La Française REM e ALTAREA firmano una partnership

-

La Française Real Estate Managers (REM), società di gestione immobiliare con quasi 28 miliardi di euro in gestione, di cui più del 50% per conto di investitori istituzionali francesi e internazionali, ha concluso un accordo di partnership con ALTAREA per il sourcing di un ampio volume di asset residenziali in locazione situati in Francia.

L’accordo riguarda 600 unità abitative all’anno per un periodo di due anni, comprese 200 unità abitative non occupate e cinque residenze completamente ammobiliate.

Questa seconda partnership siglata nel 2021 conferma l’ambizione di La Française REM di accelerare il suo sviluppo sul mercato delle locazioni residenziali.

I progetti proposti dovranno soddisfare specifiche rigorose che includono i seguenti criteri:

  • Essere asset residenziali nel senso più ampio, come alloggi, residenze per studenti, residenze per anziani e spazi di co-housing.
  • Rispettare la nuova Carta delle Costruzioni de La Française che fissa dei pre-requisiti ambientali e sociali, in particolare in termini di prestazioni energetiche e ambientali, conservazione delle risorse e integrazione dei progetti nel territorio circostante.
  • Essere situati principalmente nell’Île-de-France e in grandi centri.

Philippe Depoux, Presidente di La Française Real Estate Managers ha commentato: “L’immobiliare residenziale si inserisce perfettamente in una strategia di diversificazione. Gli immobili residenziali offrono generalmente meno volatilità del settore terziario e sono molto resilienti sul fronte della redditività. Gli immobili residenziali possono generare rendimenti interessanti nel contesto attuale di tassi d’interesse bassi. Per soddisfare la crescente domanda da parte degli investitori istituzionali, ci siamo rivolti ad ALTAREA, un partner di lunga data del Gruppo La Francaise per affrontare le sfide della trasformazione delle aree urbane. Questo accordo è una garanzia di qualità e testimonia la nostra fiducia reciproca”.

Jacques Ehrmann, Managing Director del gruppo ALTAREA, ha dichiarato: “In Francia stiamo assistendo a una nuova ondata di interesse da parte degli investitori istituzionali per il settore immobiliare. È un segnale della fiducia che hanno in questa asset class che offre buone prospettive di rendimento a lungo termine e che risponde alla domanda del mercato e alle esigenze degli affittuari. Questa partnership con La Française fa parte della nostra strategia globale di vendita di immobili residenziali agli investitori istituzionali, offrendo – attraverso tutti i nostri brand di sviluppo residenziale – prodotti di qualità che integrano le esigenze ambientali e i nuovi modelli di utilizzo.”