Rolling Stone lancia i suoi primi NFT insieme a Stargraph, la prima piattaforma italiana interamente dedicata al collezionismo digitale

-

Lo storico marchio Rolling Stone, riferimento indiscusso ed iconico per la scena musicale mondiale, concesso in licenza esclusiva per l’Italia alla casa editrice Web Magazine Makers srl, e Stargraph, startup italiana di successo che coniuga tecnologia innovativa e sviluppo sostenibile, annunciano il lancio della prima piattaforma italiana (di proprietà di Stargraph) su cui acquistare e scambiare token non fungibili, in inglese “Non-Fungible Tokens” (NFT), in occasione della creazione e vendita di NFT che avranno come oggetto gli scatti dello speciale numero cartaceo di luglio di Rolling Stone.

Gli NFT sono contenuti digitali unici creati e gestiti attraverso la tecnologia blockchain che ne certifica l’autenticità attraverso un collegamento identificativo univoco. Gli esempi includono oggetti da collezione, arte digitale, oggetti all’interno di un gioco, biglietti per eventi, nomi di dominio e persino certificati di proprietà per beni fisici.

Rolling Stone, in edicola a luglio con un numero da collezione dedicato al cinema italiano, presenta le 50 nuove icone, immortalate dal regista Andrea De Sica e dal fotografo Fabrizio Cestari. Tutti gli scatti artistici verranno trasformati in esclusivi NFT e venduti in esclusiva sulla piattaforma Stargraph. Tutto il ricavato dell’iniziativa verrà devoluto a Scena Unita, fondo privato per i lavoratori della musica e dello spettacolo gestito da Fondazione Cesvi in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub. Già in precedenza, in occasione del 40° anniversario della scomparsa di John Lennon, Rolling Stone aveva sostenuto Scena Unita per aiutare il settore dello spettacolo duramente colpito dalla pandemia.

Stargraph è nata nel 2017 con la missione di rendere memorabili eventi sportivi e musicali, fornendo a più di 35.000 fan contenuti ed esperienze digitali uniche attraverso la blockchain e l’extended reality, in occasione di importanti eventi nel panorama italiano tra cui la Serie A, il Giro d’Italia, il Festival di Sanremo e collaborando con star internazionali del calibro di Lewis Hamilton.

Oggi la startup, vincitrice dei programmi di accelerazione IMMEDIATE e HYPE Sports Innovation, ha lanciato una piattaforma che permette di diventare proprietari di contenuti digitali iconici ed esclusivi, rendendo l’acquisto degli NFT semplice e alla portata di tutti e permettendo inoltre di ricompensare la passione dei fan attraverso un sistema di remunerazione a fronte dei successi raggiunti dai propri idoli.

Pietro Peligra, CEO di Rolling Stone Italia: “Rolling Stone è una rivista storica da sempre attenta all’innovazione e al mercato in continua evoluzione in cui le tendenze delle nuove generazioni ed i progressi tecnologici, sempre più repentini, determinano cambiamenti nelle modalità di fruizione dei contenuti mediatici e di intrattenimento. Rolling Stone è la prima rivista cartacea in Italia a emettere degli NFT che, attraverso la tecnologia blockchain, stanno rivoluzionando il mercato digitale. Gli NFT prodotti grazie alla collaborazione con Stargraph verranno venduti ed il ricavato verrà interamente devoluto al Fondo Scena Unita, a sostegno dei lavoratori dello spettacolo.”

Michele Imbimbo, CEO e fondatore di Stargraph: “Siamo felici di lanciare, in collaborazione con Rolling Stone, la prima piattaforma italiana per la vendita e lo scambio di NFT. Gi  dal 2017 la nostra offerta comprende asset certificati dalla blockchain, come autografi digitali, cartoline in realtà aumentata e altri contenuti esclusivi che permettono agli utenti di vivere esperienze uniche e assicurarsi ricordi tangibili. Il nostro know-how ci ha permesso di sviluppare oggi una piattaforma in grado di facilitare l’ingresso nel mondo degli NFT all’industria dello sport e dell’intrattenimento e di creare un legame unico tra le celebrità e i propri fan.”