Robeco annuncia l’ambizione di raggiungere entro il 2050 emissioni nette pari a zero con i suoi investimenti

-

Robeco annuncia che entro il 2050 vuole raggiungere per tutti i suoi asset in gestione l’ambizioso obiettivo di emissioni di gas serra (GHG) pari a zero.

Questa importante sfida di cercare di raggiungere il target di emissioni di gas serra pari a zero fa seguito ad una serie di azioni che Robeco ha annunciato in precedenza che riflettono i suoi sforzi per ridurre l’impronta di carbonio dei suoi investimenti. A settembre, Robeco ha annunciato che avrebbe esteso la portata della sua politica di esclusione dei combustibili fossili a tutti i fondi, e all’inizio di quest’anno ha nominato un climate strategist e uno scienziato per i dati climatici. Robeco ha anche lanciato strategie di investimento per contribuire a questa ambizione, come ad esempio una strategia globale dedicata ai green bond. Inoltre, continuerà a concentrarsi fortemente sull’impegno per combattere il cambiamento climatico con i suoi sforzi di active ownership nei confronti delle aziende che stanno rimanendo indietro nella transizione.

Robeco svilupperà una roadmap e fisserà obiettivi intermedi per soddisfare questa ambizione, in linea con gli sforzi globali per limitare il riscaldamento globale a 1,5°C. Gli obiettivi includeranno la riduzione delle emissioni del portafoglio, ma anche investimenti in soluzioni climatiche come green bond e l’engagement con le società in cui investe per guidare la riduzione delle emissioni nell’economia reale e creare un impatto tangibile nel mondo. Robeco collaborerà inoltre con i propri clienti e li consiglierà sugli obiettivi di decarbonizzazione che sono in linea con l’ambizione che si è prefissata.

Gilbert Van Hassel, CEO Robeco: “Dai rapporti scientifici sui cambiamenti climatici e sulle emissioni di carbonio emerge chiaramente che la società deve agire ora. Non possiamo risolvere da soli grandi problemi come il cambiamento climatico e il rapido declino della biodiversità. Tuttavia, quello che possiamo fare è dare un chiaro esempio per il settore in generale, lavorare insieme e incoraggiare altre istituzioni finanziarie come gli asset manager a seguirne l’esempio. Abbiamo fissato questo ambizioso obiettivo con la convinzione che investire non significa solo creare ricchezza, ma anche contribuire al benessere”.

Victor Verberk, CIO Fixed Income and Sustainability di Robeco: “Il nostro obiettivo è quello di dare il nostro contributo all’ambizione dell’Accordo di Parigi, poiché il cambiamento climatico rappresenta una minaccia significativa per gli investitori e per l’economia globale. Riconosciamo la responsabilità del settore degli investimenti nei confronti dei rischi legati al cambiamento climatico attraverso le decisioni di investimento che prendiamo e il dialogo attivo che intratteniamo con le società in cui investiamo e con altre istituzioni. Con questa ambizione del net-zero puntiamo a contribuire a un’economia a basse emissioni di carbonio”.