Focus



Evergrande story: rischi finanziari vs rischi reali

-

Rischio finanziario? Consideriamo cosa c’è in gioco con il default di Evergrande. Il numero altissimo cui tutti fanno riferimento è il passivo totale di Evergrande, vale a dire 2 trilioni di renminbi. Si tratta di circa 300 miliardi di dollari, che certamente non è poco, ma è pur sempre una… Continua »


È il secondo topo che si prende il formaggio

-

I mercati finanziari sono sempre influenzati da correnti trasversali, che oggi tuttavia sembrano particolarmente pronunciate. Qualche esempio: si osserva uno straordinario vigore degli utili societari a fronte di una decelerazione della crescita economica. La domanda di beni e di lavoro è superiore all’offerta, ma i rendimenti dei titoli di Stato… Continua »


Grandi attese

-

L’estate è finita e l’autunno è alle porte. Per gli investitori il cambio di stagione è il momento per fare un bilancio dei traguardi raggiunti e delle sfide future. Sinora, il 2021 è stato un anno favorevole per gli asset rischiosi. I mercati azionari globali hanno guadagnato terreno facendosi largo… Continua »


Wake-up call – Campanello d’allarme

-

Negli USA dovrebbero essere rispettate le previsioni sulle tempistiche del tapering, mentre Biden arranca sia sul piano interno che su quello estero. In occasione del meeting della Fed di questa settimana, Jerome Powell ha ribadito che il tapering sarà probabilmente annunciato intorno a novembre, per avviarsi ad un’interruzione totale degli… Continua »


Germania post-Merkel, maggiore spesa e maggiore apertura

-

L’era di Angela Merkel sta per finire. I suoi 16 anni alla guida del Governo tedesco hanno portato stabilità e crescita, ma l’Unione Cristiano-Democratica (CDU) sta faticando a riempire il vuoto da lei lasciato. Le elezioni di questo weekend saranno probabilmente tra le più combattute degli ultimi decenni. Armin Laschet,… Continua »


Evergrande, un altro mattone nel muro del rischio?

-

I mercati finanziari sono stati questa settimana un po’ in agitazione per Evergrande, società immobiliare cinese, esplosa sulla cresta del boom del Dragone. È molto grande, molto indebitata (circa 300 miliardi di dollari, secondo le notizie) e possiede una squadra di calcio, il che di certo suggerisce qualcosa sul suo… Continua »