Forex

Il dollaro perde terreno dopo l’uscita dell’inflazione sopra le attese

-

Una delle principali correlazioni che inizia ad affermarsi nel mondo post pandemia sembra essere quella negativa tra inflazione statunitense e dollaro. L’inflazione è uscita ancora una volta ben al di sopra del 5% per il quinto mese consecutivo. I rendimenti delle obbligazioni non si sono mossi molto, ma il dollaro… Continua »



Le preoccupazioni per l’inflazione a livello mondiale supportano il dollaro e le valute dell’Est Europa

-

Il tema principale della scorsa settimana è rimasto invariato e in linea con le nostre previsioni, cioè le pressioni inflazionistiche crescenti in tutto il mondo e la possibilità che i banchieri centrali, in particolare nel mondo sviluppato, possano essere già in ritardo nelle misure restrittive. Questo è stato particolarmente evidente… Continua »





Le preoccupazioni per l’inflazione fanno salire i rendimenti dei Treasury, mentre la BCE annuncia un “tapering accomodante”

-

Le preoccupazioni per la stagflazione, derivanti dal rapporto sui salari di agosto negli Stati Uniti, sono state confermate da un altro rapporto sul mercato del lavoro (JOLTS), che mostra i posti di lavoro vacanti in aumento e vicini ad un nuovo massimo storico. I rendimenti obbligazionari hanno continuato a salire… Continua »



Previsioni aggiornate G3 – FX

-

L’attenzione degli investitori si è per la maggior parte spostata dalla pandemia alla politica monetaria, in particolare quando si tratta delle principali valute. Ora che la maggior parte delle popolazioni delle nazioni sviluppate è parzialmente o completamente vaccinata, molte restrizioni sono state rimosse e le economie hanno iniziato a riprendersi… Continua »