HSBC Asset Management quota in Italia una nuova share class ETF di un fondo obbligazionario indicizzato

-

HSBC Asset Management ha annunciato oggi la quotazione su Borsa Italiana della nuova share class ETF del fondo indicizzato governativo globale sostenibile Global Sustainable Government Bond UCITS ETF.

L’ETF si propone di dare una esposizione efficiente e diversificata alle emissioni governative delle principali economie ed è classificato come articolo 8* secondo la normativa SFDR.

Il lancio si colloca all’interno del più ampio programma di quotazione di 19 nuove share class ETF (cioè classi di azioni negoziate su Borsa di fondi indicizzati disponibili anche nella tradizionale versione non quotata) della preesistente gamma di fondi passivi obbligazionari ed è parte del progetto di lancio di classi ETF e classi non quotate, ideato per soddisfare la crescente domanda di flessibilità degli investitori per accedere a strategie passive. I fondi sono stati recentemente ridenominati “UCITS ETF” per riflettere i requisiti normativi in Irlanda e sono emessi dalla piattaforma HSBC Global Funds ICAV.

Le 19 nuove classi ETF includono diverse versioni di Global Sustainable Government Bond UCITS ETF, China Government Local Bond UCITS ETF, Global Government Bond UCITS ETF e Global Corporate Bond UCITS ETF. Le quotazioni sono iniziate lunedì 10 luglio e proseguiranno nei mesi di luglio e agosto e si concentreranno sulle borse del Regno Unito, Germania e Italia.

Le nuove quotazioni segnano una significativa espansione della gamma di ETF di HSBC Asset Management e dovrebbero confermare la posizione di HSBC Asset Management come uno dei primi dieci maggiori fornitori di ETF a reddito fisso in Europa per asset under management (AUM) 1. Si prevede che con questi nuovi lanci il patrimonio totale di HSBC Asset Management in ETF obbligazionari aumenterà a circa 6 miliardi di dollari.

I nuovi fondi si prefiggono di soddisfare le diverse esigenze degli investitori attraverso fondi esistenti ben consolidati e offriranno una varietà di esposizioni non coperte e coperte ai rischi valutari per rispondere alle esigenze specifiche dei clienti.

*Articolo 8 SFDR: il prodotto promuove delle caratteristiche ambientali o sociali, o una combinazione di queste caratteristiche, a patto che le società nelle quali vengono effettuati gli investimenti seguono delle pratiche di buona governance.

Stefano Caleffi, Head of Southern Europe ETF Sales, HSBC Asset Management, ha dichiarato:

“Questa quotazione, che si colloca nel più ampio piano di affiancamento di share class ETF e share class non quotate, conferma il nostro impegno nell’affermarci come player di riferimento nel mercato di esposizioni indicizzate. Quotando fondi progettati per soddisfare le diverse esigenze degli investitori, HSBC Asset Management si prefigge di offrire ai clienti maggiore scelta e flessibilità nella costruzione dei loro portafogli”.

I dettagli del nuovo ETF quotato: