Obbligazioni e reddito fisso

Alla ricerca di qualità sui mercati del credito

-

I mercati del credito vengono da una recente fase di solidità. Le pressioni inflazionistiche e la forza del dollaro cui abbiamo assistito di recente suggeriscono che la politica aggressiva della Fed per contenere l’inflazione stia già iniziando a manifestare i propri effetti. L’high yield statunitense, in particolare, ha per esempio… Read More »


Dare il giusto merito a (qualche) credito

-

Con il Cagliari retrocesso in Serie B la prossima stagione, la nazionale italiana di calcio che non parteciperà ai mondiali quest’inverno e le competizioni calcistiche in generale che entrano nella pausa estiva, è giunto il momento di tornare alla mia prima passione sportiva: la pallacanestro. Del resto, spero che parlare… Read More »



Il debito emergente in valuta forte offre ancora opportunità

-

L’asset class del debito emergente in valuta forte ha indubbiamente avuto un inizio d’anno particolarmente difficile, e nonostante i noti venti contrari, si è ora riprezzata notevolmente, aprendo a nuove opportunità. Se il 2022 si fosse concluso in aprile, sarebbe stato l’anno peggiore per il principale benchmark in valuta forte… Read More »


È il momento giusto per tornare a investire in bond?

-

L’inflazione è tornata. Per quattro decenni gli investitori non hanno dovuto tenere conto di un’inflazione in crescita, come quella che oggi sta mettendo in crisi i metodi tradizionali di diversificazione e di investimento multi-asset. L’allocazione di portafoglio preferita da tempo, 60/40 tra azioni e obbligazioni, si è rivelata carente. Con… Read More »


Si semina ora per l’inflazione futura

-

Il costo crescente dei fertilizzanti indica che i semi della futura inflazione sono già stati sparsi, dando ai governi e alle Banche Centrali ancora un altro grattacapo sul fronte del carovita. Fondamentali L’invasione dell’Ucraina da parte della Russia ha provocato diffuse interruzioni delle forniture nei mercati delle materie prime ed… Read More »


Meglio un uovo oggi che una gallina domani

-

Gli asset rischiosi hanno archiviato performance storicamente deludenti nel primo scorcio del 2022, un anno in cui portafogli in apparenza diversificati hanno generato risultati indifferenziati. I titoli di Stato hanno registrato un ribasso a doppia cifra, le azioni (anch’esse in calo di oltre il 10%) hanno evidenziato l’andamento peggiore da… Read More »


Obbligazionario: è in arrivo il “baby toro”

-

Con l’aumento dei rendimenti di circa il 2,5% dallo scorso anno, la fase rialzista dell’obbligazionario si può dire, a nostro avviso, conclusa e ci auguriamo di essere pronti per una nuova era di investimenti nel reddito fisso. Se si considera che, a inizio anno, investendo in un’obbligazione societaria si poteva… Read More »


Un’inversione di tendenza per le obbligazioni convertibili

-

Dopo un inizio difficile nel 2022, le obbligazioni convertibili hanno registrato performance migliori ad aprile, uguagliando quella dei bond high yield e proteggendo gli investitori azionari dall’ampia correzione. In genere le convertibili tendono a performare meglio in condizioni di mercato più volatili, anche se l’attuale scenario è complesso per tutte… Read More »