AXA Italia presenta il report di sostenibilità 2021

-

«Di fronte all’aggravarsi della crisi climatica, ai rischi emergenti e alle sfide sociali di un contesto sempre più instabile, abbiamo il dovere di non perdere di vista l’obiettivo più grande: la necessità di intervenire per salvaguardare il pianeta e contribuire alla costruzione di una società più inclusiva – ha commentato Giacomo Gigantiello, CEO del Gruppo assicurativo AXA Italia. Per questo motivo in AXA abbiamo scelto di declinare il nostro impegno in modo concreto e misurabile, facendo leva sulle nostre competenze e sulla capacità di orientare scelte sostenibili.  Come investitori, come assicuratori e come azienda, lavoriamo ogni giorno affinché l’innovazione che portiamo nei processi e nei servizi possa fare la differenza e contribuire al progresso dell’umanità».

Il Gruppo AXA Italia, in linea con la strategia di sostenibilità del Gruppo AXA e in coerenza con la propria ragion d’essere, “Agire per il progresso dell’umanità, proteggendo ciò che conta”, presenta il Report di Sostenibilità 2021, per continuare a fornire ai propri stakeholder informazioni sul proprio percorso di sostenibilità e sulle relative performance.

Nel documento, AXA Italia dà concretezza al suo ruolo sociale di protezione delle persone e della società nel suo complesso, contribuendo ad uno sviluppo sostenibile basato sul concetto di “protezione inclusiva” di tutte le dimensioni della vita, dalla sfera lavorativa a quella familiare, dalla mobilità alla salute, dall’ambiente all’economia.

Nell’edizione 2021, la novità è rappresentata dalla declinazione dei diversi impegni – in linea con la strategia del Gruppo AXA –nei 3 pilastri chiave della sostenibilità: AXA come Investitore, AXA come Assicuratore e AXA come Azienda.

Per le diverse iniziative e i risultati raggiunti nel corso del 2021, secondo l’AXA Entity Sustainability Index, indice che misura il livello di integrazione della sostenibilità all’interno della strategia delle entity del Gruppo, AXA Italia si posiziona al 3° posto, con un punteggio di 85 (rispetto allo score complessivo del Gruppo AXA pari a 74).