ERG e Google, firmato PPA per fornitura di energia carbon-free per cloud region e uffici in Italia

-

Per Google la sostenibilità è un valore fondamentale, e sappiamo che molti dei nostri utenti e clienti condividono questo valore con noi. La nostra attenzione alla sostenibilità non si limita alle nostre attività operative: l’infrastruttura cloud e le soluzioni innovative che offriamo aiutano le aziende a ridurre il loro impatto ambientale, a ottimizzare l’utilizzo delle risorse e ad accelerare il loro percorso verso la sostenibilità.

Dal 2017, compensiamo il 100% del consumo annuo di elettricità derivante dalle nostre operazioni con l’acquisto di energia rinnovabile, e abbiamo l’obiettivo di operare con energia a zero emissioni di CO 2 24/7 entro il 2030 nei nostri data center, regioni cloud e campus di tutto il mondo. Le nostre cloud region di Milano e Torino non fanno eccezione: le abbiamo progettate pensando alla sostenibilità, per soddisfare le crescenti esigenze tecnologiche delle imprese italiane, fornendo servizi cloud a bassa latenza e ad alta disponibilità con elevati standard internazionali di sicurezza e protezione dei dati.

Oggi siamo lieti di annunciare che, grazie al nostro primo contratto a lungo termine per l’acquisto di
energia (Power Purchase Agreement – PPA) in Italia, stiamo compiendo un passo avanti in questa
direzione, rendendo ancora più green le nostre cloud region di Milano e Torino e i nostri uffici italiani.
Google ha infatti firmato un PPA di 20 anni per l’acquisto di energia carbon-free prodotta dal parco
eolico di Roccapalumba, in provincia di Palermo (Sicilia), interamente sviluppato e costruito da ERG,
primario produttore indipendente di energia da fonti rinnovabili.

Secondo le nostre proiezioni, questo impianto eolico – che sarà operativo entro la fine del primo
trimestre 2024 – contribuirà a far sì che le nostre cloud region e i nostri uffici italiani operino con oltre il 90% di energia carbon-free nel 2025. Questo accordo renderà le due cloud region italiane tra le nostre region più green non solo in Europa, ma anche nel mondo, affiancandosi alle regioni cloud in
Finlandia, Francoforte, Montreal e Toronto che attualmente operano con il 90%, o quasi, di energia
priva di emissioni di carbonio.

È un dato molto interessante anche considerando la rapida espansione delle attività di computing nelle nostre cloud region, dovuta al fatto che sempre più realtà imprenditoriali e aziende leader stanno scegliendo Google Cloud come principale partner strategico per la loro digital transformation sostenibile.

Il nostro impegno per aiutare le aziende a innovare in modo sostenibile

Google Cloud continua ad assistere i clienti nell’accelerare il raggiungimento dei loro obiettivi di
sostenibilità, fornendo tecnologie che aiutano a decarbonizzare app e servizi digitali, ad aumentare la
resilienza ai cambiamenti climatici e a migliorare la misurazione e la visibilità degli impatti nelle catene
di valore. Crediamo che una trasformazione digitale locale e sostenibile sia possibile, e, grazie a
questo nuovo contratto di acquisto di energia carbon-free, contribuiremo ad accelerare il percorso di
crescita e di miglioramento del business innovativo in Italia, continuando a compiere progressi
significativi nel nostro impegno verso un futuro sostenibile.