In pensione tre anni prima con l’Ape

di Walter Quattrocchi -

L’anticipo potrà essere richiesto dagli over 63, e sarà finanziato con un prestito bancario. Ecco la proposta del Governo

Dall’anno prossimo gli over 63 potranno andare in pensione di vecchiaia con tre anni di anticipo, con l’Ape (anticipo pensione): è la proposta di modifica della riforma Fornero per la flessibilità in uscita illustrata ieri dal Governo ai sindacati.

Continua a leggere…


Su www.lamiaprevidenza.it altri articoli e analisi sui temi assicurativi e previdenziali.