Cercando Valentina – Il mondo di Guido Crepax

-

Da sempre nella nostra casa di famiglia c’è un enorme armadio olandese dell’Ottocento che è stato per noi tre figli come il magico armadio di Narnia. Inizialmente, nostro padre ci teneva le sue tavole originali, ma ben presto, data la sua incessante e abbondante produzione di storie a fumetti e illustrazioni, quei cartoni Schoeller minuziosamente impilati hanno dovuto trovare un’altra sistemazione. Da quel momento, l’armadio è stato dedicato all’altrettanto importante archivio delle sue grafiche: multipli di litografie, serigrafie, calcografie e stampe sui più diversi materiali (come carte di ogni genere, fogli di sughero, metallo, ecc). Aveva cominciato questa nuova attività nei primi anni ’70 parallelamente alle prime esposizioni delle sue opere in gallerie private, affiancandola a tutte le altre cose che faceva, le storie a fumetti di Valentina e non solo. Di queste tirature limitate, il gallerista o lo stampatore con cui le realizzava, gliene riservava sempre un certo numero di copie numerate o classificate come Prova o Copia d’Autore. E come tutti i lavori di nostro padre, anche questo è andato accumulandosi copioso. Oggi abbiamo deciso di riaprire quell’antico armadio e, pur tenendo alcune copie per il nostro Archivio e le nostre case, riteniamo giusto, come stiamo facendo da qualche anno per le tavole originali, rendere disponibili alla vendita queste ultime grafiche d’autore firmate e numerate.

The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

 

Non solo fumetti: un artista a tutto tondo

Guido Crepax è sempre stato un innovatore e uno sperimentatore. Per questo il suo variegato percorso professionale è stato caratterizzato da una continua evoluzione stilistica e da frequenti sconfinamenti in altre forme ed espressioni artistiche. Dopo aver disegnato campagne pubblicitarie per importanti aziende come Shell, Dunlop e Cinzano, nel 1965 approda al fumetto adottandolo come strumento privilegiato per raccontare storie. Ma il successo raggiunto in questo campo con Valentina, che disegnerà per quasi 35 anni, non gli basta e dalla prima metà degli anni ’70 si cimenta come artista puro realizzando quasi 100 disegni per litografie, serigrafie e stampe, ed esponendo i suoi lavori in importanti gallerie d’arte come nessun altro fumettista in quegli anni.

Non a caso, da quel momento viene percepito sempre più come un autore di confine tra il fumetto e l’arte contemporanea e resta tutt’ora un esempio abbastanza unico nel campo del fumetto e dell’illustrazione.


 

The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

 

In occasione dell’uscita del docu-film “Cercando Valentina – Il mondo di Guido Crepax”, Design Italy, partner esclusivo per la vendita delle litografie originali di Guido Crepax, organizza una speciale mostra evento dedicata alle migliori opere di Valentina Crepax.
Acquistando su Design Italy (www.designitaly.com/it/store/archivio-crepax-valentina.html) si ha la possibilità di ricevere due biglietti omaggio per la proiezione del film in diverse città italiane e in occasione della data milanese del tour, il 17 febbraio al Palazzo del Cinema Anteo, verrà organizzata una visita guidata alla mostra a cura dell’Archivio Crepax. Verranno esposte 14 litografie originali dagli anni’70 agli anni ’90 di Guido Crepax e alcuni pezzi di design realizzati da Baleri Italia e Martinelli Luce, ispirati dal mondo di Valentina.

 

 

Chi è Design Italy

Design Italy (www.designitaly.com/) nasce per sostenere, dare visibilità e creare una rete di valore, al fine di promuovere il “bello e ben fatto” Made in Italy nel mondo, grazie alla tecnologia e alla digital innovation.

Il Design Italiano è caratterizzato da una varietà di Designer, Artisti e Maker, di cui molti ancora poco conosciuti, che giornalmente innovano, creano e producono eccellenza, unicità e bellezza. Raccontiamo il Design Made in Italy, perché dietro ogni opera vi è una storia e dietro ogni creatore un’idea, un saper ideare e un saper fare unico.

Con questo spirito nasce la collaborazione esclusiva con Archivio Crepax per la vendita delle litografie di Guido Crepax ispirate a Valentina.