Eusider acquisisce Profiltubi e OMV Ventura

-

Eusider Group ha perfezionato l’acquisizione dal fondo tedesco Auctus Capital Partners del 100% di Profiltubi di Reggiolo e della sua controllata O.M.V Ventura di Lesmo, player di riferimento nel mercato italiano della produzione e commercializzazione di tubi saldati in acciaio al carbonio con un fatturato consolidato di circa 200 milioni di euro.  Viene riportata così sotto proprietà italiana, tramite un’operazione di «reshoring» azionario, un’importante realtà industriale del settore siderurgico del Paese.

Il gruppo Eusider, di proprietà della famiglia Anghileri, centro servizi tra i più importanti in Italia, è attivo nelle lavorazioni di coils, tubi, lamiere da treno, tondi, banda stagnata. Ha chiuso il 2022 con un fatturato di 1,2 miliardi di euro e un Ebitda del 10,6%.

Fondato alla fine degli anni Settanta da Eufrasio e Antonio Anghileri, oggi affiancati da Giacomino e Maria, figli di Eufrasio – rispettivamente CEO e COO del Gruppo – ha sede a Costa Masnaga, in provincia di Lecco. Serve un ampio bacino di clientela che comprende le filiere dell’elettrodomestico, dell’automotive e delle macchine da movimento terra, i produttori di veicoli industriali, la cantieristica e le grandi officine meccaniche. Oltre che con Eusider Spa, il gruppo opera con altre dieci società controllate e 15 stabilimenti produttivi, per un totale di circa 900 dipendenti ed un lavorato e consegnato di circa 1,3 milioni di tonnellate di acciaio.

Il gruppo Profiltubi, con sede a Reggiolo in provincia di Reggio Emilia, nel settore siderurgico da 50 anni, è specializzato nella produzione di tubi in acciaio al carbonio elettrosaldato, realizzabili in svariate forme e dimensioni. La maggioranza delle quote era stata rilevata nel 2020 dal fondo di private equity tedesco Auctus Capital Partners, in partnership con alcuni membri della famiglia Alfieri. Auctus ha favorito l’ulteriore sviluppo commerciale del Gruppo Profiltubi, guidato dall’amministratore delegato Giorgio Frigerio, e la sua transizione verso una moderna gestione manageriale. Nello stesso tempo ha dato impulso a una strategia mirata di M&A che si è concretizzata con l’acquisizione del 100% di O.M.V. Ventura nel 2021.

L’acquisizione assume un ruolo cruciale per gli obiettivi del Gruppo Eusider, che realizzerà un polo strategico aumentando il potere di mercato. “Con questa operazione – afferma il fondatore Eufrasio Anghileri – continua il processo di crescita e verticalizzazione del nostro gruppo. L’acquisizione di Profiltubi e OMV Ventura è strategica in quanto ci permette di completare la gamma di offerta di tubi: ora copriamo tutte le dimensioni e siamo in grado di proporci sul mercato in maniera completa e integrata”.

Con il perfezionamento dell’acquisizione Eusider potrà beneficiare della condivisione di processi lavorativi efficienti, di tecnologie innovative e di vantaggi logistici. A seguito delle nuove sinergie commerciali con Profiltubi e dell’aumento della capacità produttiva il gruppo crescerà anche in termini di fatturato, raggiungendo nel 2024 un volume di affari stimato tra 1,2 e 1,3 miliardi di euro.

Responsabile del Gruppo Profiltubi, nel ruolo di presidente, continuerà ad essere Giorgio Frigerio: “Esprimo grande soddisfazione, anche da parte di tutti i collaboratori di Profiltubi e OMV – ha dichiarato – per questa operazione con il gruppo Eusider che ci permetterà un ulteriore e rilevante sviluppo nel settore del tubo saldato”.

L’operazione avrà anche il contributo, in via di definizione, di diversi istituti finanziari tra cui Cassa Depositi e Prestiti, Credit Agricole, Banco BPM, Bper e Simest come riportato da Roberto Vitali, Presidente di Eusider.