Arcus Financial Advisors con EcoEridania S.p.A. nel finanziamento di 35 milioni di euro

-

È stato perfezionato da EcoEridania S.p.A. con un pool di banche un finanziamento a medio/lungo termine di 35 milioni di euro destinato al soddisfacimento delle esigenze di capitale circolante della società.

Arcus Financial Advisor ha assistito EcoEridania, in qualità di Financial Advisor esclusivo, con un team guidato dal CEO Stefano Cassella, dai Senior Partners Riccardo Rossitto e Federico Mander e dalla Senior Analyst Stefania Gatti, nel processo di strutturazione, negoziazione e finalizzazione del finanziamento.

Lo Studio Orrick, con la Of Counsel Maria Teresa Solaro e la Attorney Trainee Teresa Florio, ha assistito EcoEridania nella negoziazione del contratto di finanziamento e della documentazione accessoria.

Il finanziamento beneficia della garanzia SACE ai sensi dell’Art.1 del Decreto Liquidità ed è stato concesso da un pool di istituti composto da BancoBPM S.p.A., Banca Popolare dell’Alto Adige S.p.A. ING BANK N.V. – Succursale di Milano, Intesa Sanpaolo S.p.A., Ubi Banca S.P.A. IntesaSanpaolo S.p.A. ha assunto anche il ruolo di Facility e Sace Agent.

Lo Studio Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners, con un team composto dai Partners Ottaviano Sanseverino, dal Counsel Marco Gatta e dall’Associate Silvia Morando ha assistito gli istituti finanziatori nella predisposizione e negoziazione del contratto di finanziamento.

“Siamo onorati di aver potuto assistere nuovamente EcoEridania nella finalizzazione di una operazione di finanziamento importante per la Società che, pur nelle contingenti difficoltà del periodo, ha saputo dare continuità ai propri risultati di bilancio ed anche mantenere un profilo di espansione delle proprie attività. L’operazione di finanziamento ha il pregio di collocarsi all’interno dei parametri finanziari previsti dai finanziamenti già in essere, confermando la robustezza del business plan del Gruppo”, ha affermato Stefano Cassella, CEO di Arcus Financial Advisors.

“Questo finanziamento conferma la capacità dell’azienda di mobilitare le risorse finanziarie necessarie ad assicurare la stabilità del proprio business anche in momenti complicati come questo che stiamo vivendo, avendo a cuore la qualità del servizio offerto e la relazione con la propria filiera ai cui fabbisogni questa operazione è anche dedicata. Vogliamo ringraziare le banche ed i consulenti che hanno lavorato con impegno insieme a noi per la positiva conclusione dell’operazione”, ha commentato Cinzia Cirillo, CFO e Consigliere di Amministrazione di Eco Eridania.