Glickon affida a Carlo Rinaldi la divisione Marketing & Comunicazione

-

Glickon, principale azienda italiana di people experience e analytics dedicate alle HR e al management, perfeziona la sua struttura organizzativa affidando la divisione Marketing e Comunicazione a Carlo Rinaldi.

Laureato in Ingegneria Informatica presso il Politecnico di Milano, Rinaldi ha maturato una forte esperienza in aziende tecnologiche come Microsoft, dove ha lavorato nell’area Consumer Marketing prendendo poi la responsabilità del Digital Marketing e Social Media. È inoltre specializzato in ad-technology data-driven e ha lavorato come direttore marketing e innovazione per società di media internazionali.

Carlo Rinaldi arriva in Glickon nel ruolo di Chief Marketing Officer per affrontare un’importante sfida nel settore delle risorse umane che avrà come primo obiettivo quello che è anche il pay off dell’azienda: Simplify human experience.

“Per semplificare tutti i processi tipici della vita in azienda di un candidato, dal momento di selezione e assunzione passando per l’onboarding, il training e la comunicazione interna, crediamo che l’ascolto sia fondamentale”, commenta Rinaldi. “Da sempre, grazie alla Gamification e alla Data Analysis, Glickon aiuta i suoi clienti a costruire un’esperienza lavorativa incentrata sulle persone. Gli stravolgimenti che abbiamo vissuto negli ultimi mesi ci hanno sfidato a livello personale e lavorativo, obbligandoci a reinventarci per far fronte a qualcosa che non era mai successo prima e imponendoci di riportare ancora di più il framework sulle persone. In questa sfida è fondamentale il ruolo dell’HR: è su questa linea che si inserisce “Never Done Before”, il nostro evento del 21 luglio in live streaming che prova a rispondere a sfide senza precedenti e acquisire una nuova consapevolezza rispetto alle domande più attuali e urgenti. Ci piacerebbe introdurre un pensiero, una modalità che unisce le abilità specifiche dell’individuo all’interno della dimensione in cui vive ogni persona. Un concetto che potremmo riassumere con il termine di #PeopleAbility.”

La divisione Marketing & Comunicazione guidata da Carlo Rinaldi si inserisce in un assetto organizzativo di Glickon in cui, accanto alle aree di business tradizionali (Sales, Finance & Admin, People & Culture), sono presenti un’area di Product & Development, per lo sviluppo e implementazioni della piattaforma, e un’area di Customer Success Management, per offrire un approccio consulenziale tailor-made per i clienti.

Glickon si trova oggi in un momento di grande crescita, come dimostra l’acquisizione del mese scorso di StatusToday, azienda leader nell’intelligenza artificiale applicata alla People Analytics e, nonostante la pandemia da Covid-19, gli obiettivi per il 2020 rimangono ambiziosi.

Oltre al recente successo con la vittoria della Call per startup di Eni “Digital HR: Innovare per crescere”, nei mesi del lockdown l’azienda ha lanciato alcune iniziative destinate a lasciare il segno:

  • ComeVa.live, una listening platform per raccogliere i sentimenti Paese di fronte al lockdown;
  • Agile Working, per aiutare le aziende ad attivare un lavoro da remoto che sia veramente agile;
  • Distance Management, un percorso di formazione e coaching per i manager di qualsiasi livello finalizzato all’acquisizione di mezzi e strumenti di leadership da remoto;
  • Back2Work, un framework pensato per garantire un ritorno in ufficio sicuro e sia per i dipendenti sia per il datore di lavoro.

“Siamo entusiasti di questo ingresso nel nostro team”, commenta Filippo Negri, CEO e co-Founder. “In Glickon crediamo fortemente che le persone non siano solo un elemento della partita, ma la partita stessa e per questo siamo sempre alla ricerca di persone con esperienza, libere da vincoli mentali e con straordinaria abilità di ideare, implementare e eseguire strategie di crescita e miglioramento. Siamo sicuri che Carlo ci guiderà verso il raggiungimento di risultati eccellenti e allo stesso tempo aiuterà il team a crescere in maniera esponenziale, così da consentire a tutti di esprimere al meglio le proprie potenzialità, consapevoli che questa sia la migliore garanzia per il nostro futuro”.