In primo piano



Occupazione USA: Buone nuove

-

Il netto rimbalzo dei nuovi posti di lavoro creati nel mercato statunitense (+2.5 milioni a maggio) stride con le stime degli analisti che, invece, prevedevano un ulteriore ingente crollo (-7.5 milioni). Di riflesso, il tasso di disoccupazione scende a 13.3% da 14.7% ad aprile, in controtendenza con le stime di… Continua »



Nessun segno di credit crunch

DWS -

Almeno una crisi sembra essere stata evitata con successo: la crescita del credito è recentemente aumentata in modo sostanziale in tutti i principali paesi dell’Eurozona. Sono passati circa cinque mesi da quando il nuovo Coronavirus ha iniziato a diffondersi oltre la Cina. Per tutto il mese di febbraio, il rischio… Continua »



Navigare in acque incerte: prepararsi a un mondo post-pandemico

Franklin Templeton -

Stiamo vivendo le fasi iniziali di una recessione che sarà più profonda, in termini di ampiezza economica e sociale, della crisi finanziaria globale. Si prevede che la crescita globale subirà una contrazione cinque volte superiore a quella del 2008. Nel frattempo, rispetto a quell’anno, la crescita negli Stati Uniti registrerà… Continua »




La BCE aumenta il programma di acquisto di titoli di Stato

-

Per una volta, la zona euro non soffre di un’eccessiva leva finanziaria tra le banche e le famiglie, né di risposte controproducenti da parte dei responsabili politici che in passato hanno frenato i recuperi. Si tratta di un risultato netto positivo, almeno rispetto alle precedenti flessioni. Rispetto al passato, le… Continua »