In primo piano

Brexit, le elezioni di dicembre porteranno maggiore chiarezza?

-

Le elezioni generali britanniche del 12 dicembre potrebbero portare alla chiarezza sulla questione Brexit, oppure generare un periodo prolungato di incertezza e confusione. Le elezioni verranno considerate da gran parte dell’elettorato quasi certamente come un voto su Brexit, nonostante le varie parti coinvolte tenteranno probabilmente di promuovere politiche su altre… Continua »


Fed: l’unica via d’uscita è quella di un ulteriore allentamento

-

L’aumento dei prezzi delle azioni è in gran parte riconducibile all’orientamento della politica monetaria. La Fed è infatti impegnata in una politica di monetizzazione del deficit federale attraverso le operazioni repo. L’aumento del disavanzo federale a 1.000 miliardi di dollari nell’ultimo anno fiscale non potrebbe essere assorbito dalla domanda di… Continua »


Incertezza Brexit spinge ancora alla prudenza

-

I dati rimangono complessivamente deboli, il che suggerisce un ottimismo particolarmente moderato dei consumatori britannici, mentre il rallentamento della produzione sembra stia finendo. Per quanto riguarda la fiducia dei consumatori, l’indice GfK si è ulteriormente indebolito, con un notevole calo (-3 punti) del sottoindice relativo alla situazione finanziaria personale. Inoltre,… Continua »


Dopo un ottobre che si è chiuso positivamente, quale asset allocation per la fine dell’anno?

-

Il mese di ottobre è iniziato all’ombra di aspettative fortemente negative, ma si è concluso con una nota positiva, in quanto i pericoli principali sono stati evitati. All’inizio del mese, i timori di recessione facevano notizia, le aspettative di un intervento della banca centrale erano consistenti, mentre lo stress geopolitico era elevato a causa delle tensioni… Continua »



Recessione, istruzioni per l’uso

-

Una recessione nei prossimi cinque anni sembra inevitabile. Assumere dei rischi in un contesto di ciclo avanzato potrebbe essere premiante in una prima fase, ma diventerà sempre più impegnativo con il passare del tempo. Su un orizzonte quinquennale ci aspettiamo che i rendimenti delle diverse asset class rimangano al di… Continua »




Draghi lascia il trono della BCE

-

Mancano ormai poche ore all’addio di Mario Draghi al trono della Banca Centrale Europea, prima che il testimone passi all’ex direttore operativo del Fondo Monetario Internazionale Christine Lagarde. In questi ultimi giorni sono state tantissime le lodi al governatore della BCE ma ci sono state anche delle voci fuori dal… Continua »