Articoli

Materie prime agricole, a giugno più caro lo zucchero del caffè

-

Le materie prime agricole finora hanno avuto un anno impegnativo, subendo un notevole calo dei prezzi durante la pandemia. Alcuni prodotti agricoli di base hanno però iniziato a scuotersi dalla stagnazione. Ciononostante, la performance è stata ambivalente e rimane guidata da forze esogene. Il caffè ha avuto un mese particolarmente… Continua »


Finanza ed economia reale: oltre Wall Street

-

Gli investitori dell’indice composito del NASDAQ Composite Index hanno parecchio di cui rallegrarsi. Hanno infatti ottenuto quasi l’11% dei rendimenti totali dall’inizio dell’anno. Per loro, il 2020 a Wall Street è stata una buona annata. Per gli investitori la cui fortuna dipende dall’indice S&P500, c’è un po’ di agitazione nell’aria… Continua »




La crescente attrattività del cloud

-

Anche se le crisi e i cigni neri possono verificarsi più frequentemente di quanto ci piace credere, raramente questi hanno avuto un impatto sul quotidiano così profondo come quello avuto dalla pandemia di Covid- 19. Grazie a ciò, alcune aziende che si occupano di cloud hanno performato particolarmente bene nel… Continua »


L’oro continua la sua corsa

-

A seguito della debolezza dei prezzi intorno alla metà di marzo, quando il bisogno di liquidità ha spinto molto le vendite dell’oro, il metallo prezioso ha ripreso la sua corsa sostenuta con un apprezzamento di oltre il 13% rispetto all’inizio dell’anno. Due elementi principali stanno guidando la forte domanda di… Continua »


L’intelligenza artificiale fondamentale contro il Covid19

-

L’Intelligenza Artificiale (IA) sta proliferando più che mai poiché periodi di crisi, come vediamo con la pandemia di Covid-19, sono spesso catalizzatori per la diffusione più rapida di nuove innovazioni e tecnologie. La forza dell’intelligenza artificiale viene sfruttata per combattere la pandemia, sia per capire meglio il tasso di infezione,… Continua »



Brent e WTI – Racconto di due benchmarks

-

Brent e West Texas Intermediate (WTI) sono due benchmark petroliferi riconosciuti a livello mondiale. Quando gli operatori del mercato fanno riferimento al prezzo del petrolio, di solito si riferiscono all’uno o all’altro o ad entrambi. Ma nonostante abbiano proprietà chimiche abbastanza simili –entrambi hanno un basso contenuto di zolfo che… Continua »


Alluminio in surplus, i prezzi languono

-

I prezzi dei metalli industriali rimangono sotto pressione sia a causa dell’avversione al rischio legata al crollo dei prezzi del petrolio che alla loro natura ciclica. I prezzi dell’alluminio sono scesi a 1.466 dollari per tonnellata metrica (MT), al di sotto del valore chiave di 1.500 dollari/mT, rendendo l’alluminio il… Continua »