LMF Previdenza

Previdenza complementare e longevità attiva

Roberto Carli -

Il nostro Paese ci caratterizza per un accentuato processo di senilizzazione. Secondo le stime dell’Istat gli indici di vecchiaia e di dipendenza al 1 gennaio 2018 raggiungono rispettivamente quota 168,9 (anziani ogni cento giovani) e 56,1 (persone in età non lavorativa ogni cento in età lavorativa). In ambito europeo, l’Italia… Continua »


Decreto Brexit e previdenza complementare

Roberto Carli -

Dopo il via libera da parte del Senato anche la Camera ha di recente approvato, all’unanimità il cd. decreto Brexit , approntato dal Ministero dell’Economia, che reca le misure necessarie per garantire la piena continuità dei mercati e degli intermediari in caso di recesso del Regno Unito dall’Unione Europea senza… Continua »


Fondi pensione e investimenti ESG

Roberto Carli -

Ha fatto sicuramente notizia l’annuncio recentissimo da parte della Banca d’Italia , per contribuire a uno sviluppo economico sostenibile, della decisione di privilegiare, nelle proprie scelte di investimento, le imprese che impiegano metodi produttivi rispettosi dell’ambiente, che garantiscono condizioni di lavoro inclusive e attente ai diritti umani e che adottano… Continua »


Da giugno scatta il prelievo sulle pensioni di platino

Roberto Carli -

L’Inps con la recente Circolare n.62del 7 maggio ha fornito le indicazioni operative per l’applicazione del prelievo sulle pensioni cd.di platino introdotto dalla Legge di Bilancio 2019. La finalità del Governo è quella di attivare, così come esplicitato nel contratto su cui si basa il programma dell’Esecutivo, un meccanismo di… Continua »


Come si atteggia la previdenza complementare nei confronti di quota 100

Roberto Carli -

Quota 100 rappresenta una delle innovazioni in ambito previdenziale di maggiore rilevanza dell’anno in corso . La misura come è noto ha natura sperimentale nel triennio 2019-2021e si innesta come nuova opportunità , su base volontaria, di pensionamento. Si aggiunge agli altri canali del pensionamento di vecchiaia e del pensionamento… Continua »


Come si sta evolvendo la vigilanza sui fondi pensione

Roberto Carli -

La Covip ha di recente comunicato le indicazioni per la misura, i termini e le modalità di versamento del contributo di vigilanza annuale cui occorre ottemperare entro il prossimo 31 maggio . Sono tenuti al pagamento tutte le forme pensionistiche complementari che al 31 dicembre del 2018 erano iscritte all’Albo… Continua »


Quanto costa la previdenza complementare?

Roberto Carli -

Mi costi , ma quanto mi costi ? E’ la (legittima) domanda che dovrebbe porsi il risparmiatore previdenziale considerando come , tra i diversi profili che impattano sulla prestazione dei fondi pensione assume particolare rilevanza il livello di onerosità. Così come evidenzia la Covip nella propria Relazione annuale ipotizzando che… Continua »


I vantaggi del datore di lavoro per ridurre cuneo fiscale e contributivo

Roberto Carli -

Uno dei principali freni alla competitività del nostro sistema Paese è rappresentato dalla elevata incidenza del cuneo fiscale e contributivo, vale a dire la forbice che vi è tra quanto costa un dipendente al proprio datore di lavoro e quanto materialmente entra in busta paga al netto in busta paga.… Continua »


Il Parlamento europeo approva Regolamento dei PEPP

Roberto Carli -

Nella seduta del 4 aprile Il Parlamento europeo ha approvato il regolamento sui Pepp, i prodotti pensionistici personali paneuropei. Si compie allora un nuovo significativo passo verso la creazione di un mercato unico continentale della previdenza integrativa . Il nuovo benestare segue l’approvazione del Consiglio degli ambasciatori Ue il 13… Continua »


Partono i nuovi stress test per i fondi pensione

Roberto Carli -

Sono stati lanciati dall’Eiopa, l’Autorità di vigilanza europea su assicurazioni e fondi pensione, i nuovi stress test per le forme previdenziali di tipo occupazionale (fondi pensione negoziali, fondi pensione aperti ad adesione collettiva, fondi pensione preesistenti). Si tratta del terzo esercizio (i risultati dei precedenti erano stati forniti nel 2016… Continua »