news

T. Rowe Price – La crescita globale e le prospettive per l’inflazione potrebbero implicare un rialzo dei tassi nel 2025

-

Sei mesi fa, le prospettive di consenso per l’economia globale a fine 2024 prevedevano un’inflazione in costante calo e uno scivolamento verso la recessione, che avrebbe innescato aggressivi tagli dei tassi da parte delle banche centrali. Il risultato migliore sarebbe stato un rallentamento, associato a un “soft landing”, che avrebbe… Read More »


La politica al centro dei mercati finanziari

-

Il primo semestre del 2024 si è concluso, ma quali sono stati i principali sviluppi sul mercato dei cambi fino ad oggi? L’attenzione si è concentrata principalmente sul rallentamento della tempistica dei tagli dei tassi di interesse nelle principali economie. Ciò è stato particolarmente evidente negli Stati Uniti, dove il… Read More »


Eccessi e stagione degli utili

-

Questa settimana parte la tanto attesa stagione degli utili. Stagione che dovrebbe piano piano distogliere l’investitore dai dati macro e farlo focalizzare sui risultati aziendali. Arriviamo a questa stagione degli utili con valutazioni che evidenziano ancora una volta come il mercato passi sempre da un eccesso ad un altro. Questi… Read More »


Elezioni Francesi: come i mercati prenderanno i prossimi sviluppi

-

Il secondo turno delle elezioni parlamentari francesi tengono proponevano due scenari: una possibile paralisi politica oppure un governo guidato dall’estrema destra. Per ridurre le possibilità di quest’ultima ipotesi è stato formato un patto di coordinamento tra il centro e la sinistra. Questo accordo ha avuto successo, ma il risultato sembra… Read More »


MFS IM – Commento a esiti elezioni francesi

-

Politica divisa, minore visibilità politica e maggiori incertezze a medio termine: nell’immediato, sembra che il premier Attal presenterà le sue dimissioni. Ciò che accadrà in seguito è una questione aperta, data la spaccatura dell’Assemblea Nazionale. Una “coalizione arcobaleno” o un “governo ad interim” sono possibili. Questo non è sicuramente il… Read More »


Capital Group: La Germania sarà in grado di adattarsi a un contesto globale in continuo mutamento?

-

A dispetto dei crescenti timori in merito alla deindustrializzazione, l’attività manifatturiera tedesca si sta adattando rapidamente a un nuovo paradigma economico. Nel breve termine assisteremo probabilmente a una pressione costante sui settori ad alta intensità energetica, mentre nel medio-lungo termine si ravvisano segnali incoraggianti secondo cui l’industria tedesca potrebbe consolidare… Read More »


EQUITA commento su esito elezioni francesi

-

A sorpresa, gli elettori francesi svoltano a sinistra. Parlamento diviso, resta incertezza politica nel breve Con un risultato a sorpresa, il secondo turno delle elezioni francesi per il parlamento ha visto la coalizione di sinistra Nouveau Front Populaire (NFP) conquistare il primo posto con 178 seggi su un totale di… Read More »



Carmignac – commento ai risultati delle elezioni francesi

-

Come previsto, l’organizzazione di un “fronte repubblicano” contrario al Rassemblement National è riuscita a impedire l’ascesa al potere dell’estrema destra, dopo la sua vittoria clamorosa al primo turno delle elezioni. Ciò che ha sorpreso, nel secondo turno, è stata la portata della sconfitta del Rassemblement National. La nuova Assemblea Nazionale… Read More »