Soldi e diritti

Il cliente ha (spesso) ragione, il bilancio dell’ Arbitro per le controversie finanziarie

-

E’ stato presentato dall’ dell’Arbitro per le controversie finanziarie il proprio bilancio annuale relativo al 2020, anno finanziariamente particolarmente delicato considerando le implicazioni e gli impatti provocati dall’emergenza epidemiologica.  Va ricordato in premessa che tale Organismo è operativo dal 9 gennaio 2017 , previsto dal decreto legislativo n. 130 del… Continua »


I principi fiscali internazionali alla prova della pandemia di coronavirus

-

Negli ultimi anni, la comunità fiscale internazionale ha dibattuto sull’adeguatezza dei principi fiscali internazionali alla luce delle sfide poste dalla digitalizzazione dell’economia. Anche se, si spera, l’attuale global lockdown avrà un effetto temporaneo, la reazione alla pandemia del coronavirus sta creando una grande discontinuità che potrebbe anche mettere alla prova… Continua »


Le misure di sostegno per la crisi da COVID 19

-

In attesa di comprendere come si evolverà quello che appare più che un dibattito un vero e proprio scontro tra i Paesi dell’Europa mediterranea e quelli della Europa anseatica su entità e modalità di eventuali misure di sostegno europeo che si aggiungano alla sospensione del Patto di Stabilità e Crescita… Continua »


Emergenza Covid-19 e cassa integrazione: cosa succede se paga direttamente INPS

-

Le prime indicazioni operative dell’INPS, dopo il decreto CuraItalia, stanno evidenziando qualche inattesa novità. Una tra tutte: le aziende possono chiedere, senza che sia dimostrato uno stato di difficoltà finanziaria, che sia l’INPS a pagare direttamente l’indennità di cassa integrazione ai lavoratori. In passato questa possibilità era rimessa alla valutazione… Continua »


Utilizzo dei telefoni cellulari e rischi per la salute: una recente sentenza della Corte d’Appello di Torino

-

L’utilizzo dei telefoni cellulari, nelle loro varie tipologie, è cresciuto in modo esponenziale nel corso degli anni. La possibilità di poter fruire di una serie di servizi che alcuni anni fa erano obiettivamente “impensabili”, quali quelli relativi a messaggistica, internet, e-mail e applicazioni di svariata natura, ha determinato sia una… Continua »


4 modi smart per risparmiare e uscire dai debiti in pochi mesi

-

A tutti può capitare di indebitarsi: un investimento poco oculato o un periodo di recessione possono avere conseguenze durissime sui risparmi. In Italia, lo sanno bene i piccoli consumatori, le famiglie, che rappresentano il principale debitore, con un’insolvenza media di 2.039 euro (VIII Rapporto UNIREC). Ma se i più riescono… Continua »


Bonus casa e detrazioni fiscali: ristrutturare casa si può e all’insegna dell’abbattimento delle barriere architettoniche

-

Il Bonus Casa, che inizialmente sarebbe dovuto terminare lo scorso dicembre, è stato ufficialmente prorogato fino ad almeno il 31 dicembre 2019 grazie alla Legge di Bilancio 2019 (legge n. 145 del 30 dicembre 2018), garantendo quindi sconti fiscali dal 50% al 60% su un tetto massimo di spesa di… Continua »


Previdenza complementare e direttiva shareholder rights

Roberto Carli -

E’ in pubblica consultazione fino al prossimo 18 dicembre sul sito del Ministero dell’Economia lo schema di decreto che recepisce direttiva (UE) 2017/828 (cf. ShareHolder Rghts Directive) del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2017, che modifica la direttiva 2007/36/CE per quanto riguarda l’incoraggiamento dell’impegno a lungo termine… Continua »


Diamanti, è l’ora dei risarcimenti

Rosaria Barrile -

Dopo le sanzioni dell’Antitrust, sia alle società che li vendevano, sia alle banche che li distribuivano, le associazioni dei consumatori fanno fronte comune per chiedere che vengano restituite le somme investite dai risparmiatori Sui diamanti da investimento le associazioni dei consumatori fanno fronte comune. A gran voce chiedono infatti i… Continua »


Nulli i contratti 4YOU della Banca Agricola Mantovana/MPS: i risparmiatori potranno recuperare i propri risparmi

-

Una vittoria che certamente restituirà la speranza a centinaia di risparmiatori “azzerati”: dopo un iniziale rigetto del Tribunale di Parma e della Corte di Appello di Bologna, la Corte di Cassazione ha invece e finalmente riconosciuto appieno le richieste di un risparmiatore che aveva sottoscritto un contratto “4YOU” della Banca… Continua »